HomeNewsVP Italy presenta gli alberi motore Hot Rods

VP Italy presenta gli alberi motore Hot Rods

Pubblicato

Alberi motore Hot Rods

Alberi motore Hot Rods
Robusti e performanti

 

VP Italy presenta gli alberi motore Hot Rods USA

 

Robusti e performanti sono disponibili per i motori a 2 e 4 tempi
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Alberi motore Hot Rods USAVP Italy s.r.l. distribuisce in esclusiva in Italia gli alberi motore di Hot Rods USA. Robusti e performanti, sono disponibili in versione standard ed a corsa allungata.
I particolari della linea Strocker possono essere utilizzati sia con i pistoni originali che con quelli specifici realizzati in abbinamento che evitano lavorazioni extra oppure richiedono solo l’aggiunta di uno spessore alla base del cilindro.
La linea Hot Rods comprende inoltre cuscinetti di banco e paraoli completi (da utilizzarsi sia con alberi motore originali che con quelli Hot Rods), e bielle a doppia forgiatura con  struttura orientata delle fibre ed irrobustite con trattamento di “pallinatura” che oltre ad incrementare le proprietà meccaniche  migliora anche l’aspetto.
Tutti gli alberi motore, disponibili per motori a 2 e 4 tempi, sono pronti per l’installazione e venduti completi di bielle, gabbie spinotto ed altri accessori con prezzi a partire da € 173,96 Iva esclusa.
   

Info:

VP Italy
Via Tasso 1
42023 Cadelbosco di Sopra (RE)
telefono 0522-918811
info@vertexpistons.com
www.vertexpistons.com

 

 

 

 

 

More like this

Classifica MotoGP 2022, Mondiale Piloti e Costruttori e Team

MotoGP, le classifiche del Motomondiale 2022 Piloti e Costruttori. Le classifiche della stagione 2022, aggiornate dopo il GP della Thailandia.

MotoGP risultati classifica gara, Giappone 2022 Motegi

Jack Miller in sella alla Ducati ha dominato il GP del Giappone a Motegi e conquistando la sua prima vittoria stagionale. Bagnaia è caduto all’ultimo giro.

MotoGP risultati classifica gara, San Marino 2022 Misano

A San Marino è arriva la quarta vittoria nel Motomondiale 2022 per Francesco Bagnaia e la sua Ducati. A podio con lui la Ducati di Bastianini e l'Aprilia di Viñales.
STICKY