News

Sbk – Monza – Biaggi: voglio regalare ai tifosi un gran risultato

Xaus AnteprimaIl campionato Mondiale Superbike torna sul tracciato di Monza dove ad attenderlo troverà il pubblico delle grandi occasioni.

WSBK'08 Round 5

Xaus vola
 
Il campionato Mondiale Superbike torna sul tracciato di Monza dove ad attenderlo troverà il pubblico delle grandi occasioni. Un pubblico che il team Sterilgarda Go Eleven considera quello di casa, davanti al quale si presenterà determinato a far bene. Obiettivo non certamente facile da perseguire su un tracciato dove la velocità massima dei mezzi si è rivelata spesso determinante, dove sulla carta saranno le quattro cilindri a farla da padrone. In casa Sterilgarda Go Eleven però non manca l’ottimismo, lo stato di forma dei due piloti consente di guardare comunque con fiducia alle due manche di domenica, nelle quali nel 2007 Max Biaggi infiammò i quasi centomila spettatori accorsi sul tracciato brianzolo salendo sul podio in gara 1 e terminando al quinto posto in gara 2. Grande attesa anche per Alex Polita, protagonista a Monza la scorsa domenica nel CIV. Il pilota di Jesi punta al primo podio stagionale nella coppa del Mondo Superstock 1000 dopo in due quarti posti ottenuti nei primi due round della stagione.
 
Xaus

Ruben Xaus: "Non ci aspetta certamente una gara facile, ma davanti al pubblico italiano ci terrei proprio a far bene. Mi sento veramente in forma, spero che il gap legato alle massime velocità non si faccia sentire troppo, soprattutto in prova".

Biaggi
 
Max Biaggi: "Ho debuttato a Monza con le maximoto lo scorso anno e sono subito salito sul podio. E’ una pista della quale ho apprezzato le curve medio veloci, ma, soprattutto, la grande affluenza di pubblico che arriva da tutta Italia. Ci tengo a far bene, voglio regalare ai ragazzi del mio team, ai tifosi e agli sponsor che ci accompagnano un gran risultato!".

Polita
 
Alex Polita: "Sono molto fiducioso in vista della gara. Correre qui la scorsa domenica è stato molto utile per preparare al meglio il terzo round della coppa del mondo. Il grosso del lavoro di messa a punto è già stato svolto, così avrò possibilità di concentrarmi sin dal primo turno di prove sulla ricerca del tempo sul giro. Vorrei riuscire a partire dalla prima fila, per inserirmi subito nella lotta per le prime posizioni".
 
Marco Borciani: "Questa per noi è la gara di casa. Ci terrei proprio a far bene con tutta la squadra, per poter festeggiare poi con sponsor e tifosi. I piloti sono motivati, noi abbiamo fatto il massimo per preparare al meglio i mezzi, speriamo di non soffrire troppo le maggiori velocità di punta di Suzuki e Yamaha".

Related Articles

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close