News

SBK – Haga e Corser pronti alla nuova sfida americana

Haga PreviewI piloti del team Yamaha Motor Italia SBK, Noriyuki Haga e Troy Corser, sono sbarcati in America

Campionato Mondiale Superbike – Preview – Salt Lake City, 30 maggio-1 giugno 2008
Haga e Corser pronti alla nuova sfida americana

I piloti del team Yamaha Motor Italia WSBK, Noriyuki Haga e Troy Corser, sono sbarcati in America per un’eccitante sfida sul nuovo tracciato, per la SBK di Miller Motorsports Park.Situato a circa 50 km da Salt Lake City, capitale dello Stato dello Utah, il tracciato misura 4.905 metri ed ha il rettilineo più lungo del campionato, 1066 metri.Si tratta della prima volta a Miller ed è un ritorno per la SBK negli Stati Uniti, da dove il campionato manca dal 2004. Si correva a Laguna Seca in California, dove sia Haga che Corserhanno raccolto importanti risultati: Noriyuki vi ha vinto due volte (1998 e 2000), Troytre (1995, 1998 e 2000).

Haga1 

Noriyuki Haga arriva negli States carico dopo la splendida prestazione a Monza, dove il pilota giapponese ha raccolto una vittoria e un secondo posto. Prestazioni che lo hanno lanciato al terzo posto in campionato con la forte motivazione di cercare di recuperare il terreno perduto nei confronti del leader Bayliss. Nori è arrivato qualche giorno prima per andare a trovare la famiglia Roberts e per giocare a golf con il grande Kenny.
Corser torna in un paese che gli ha dato sempre grandi soddisfazioni sportive, a cominciare dalla stagione 1994, quando vinse il titolo Ama SBK. Il campionato non sta andando come Troy si aspettava ma il morale è in crescita e il pilota australiano è deciso a tornare a lottare per le posizioni del podio.
Noriyuki Haga: ” Sono molto concentrato e determinato ad accorciare il gap nei confronti del leader di campionato Troy Bayliss. Sarà un week end di studio per tutti i piloti e i team, perché la pista è nuova e bisognerà dedicarvi molto per conoscerne il più possibile i segreti. Dopo Monza sono però molto fiducioso nelle nostre possibilità perché mi sono reso conto che possiamo essere competitivi su tutte le piste”.

Haga2

Troy Corser: ” Sono contento di essere tornato negli Stati Uniti. Ho parecchi amici qui e mi ha fatto piacere poterli rincontrare. Inoltre è un’ottima cosa che il Mondiale SBK sia di nuovo qui, una gara che non poteva più mancare nel calendario. Ad essere sinceri non mi sono informato molto sulla pista, il tracciato sembra interessante e anche a livello di sicurezza dovrebbe essere tutto ok. Non vedo l’ora di corrervi perché ho una grande motivazione ad ottenere un risultato importante. Abbiamo avuto qualche gara difficile quest’anno ma siamo pronti a correre e a provare a vincere”.

CorserMassimo Meregalli (Team Manager): ” Le sole informazioni che abbiamo ricevuto sono arrivate dalla Yamaha USA, che ha svolto un test all’inizio di maggio. Loro hanno utilizzato però solo una parte del circuito così il resto dovremo scoprirlo da soli. Comunque sarà nuovo per tutti ma noi abbiamo due top rider che sicuramente impareranno la pista in fretta e saranno competitivi. Il tracciato sembra ricalcare quello di Losail in Qatar, per questo siamo ottimisti che entrambi i piloti potranno essere veloci ”.

CLASSIFICA DEL MONDIALE SBK: 1. Bayliss (Ducati) punti 194; 2. Checa (Honda) 116; 3. Noriyuki Haga (team Yamaha Motor Italia) 112; 4. Neukirchner (Suzuki) 111; 5. Nieto (Suzuki) 107; 6. Troy Corser (team Yamaha Motor Italia) 101; 7. Xaus (Ducati) 90; 8. Biaggi (Ducati) 65; 9. Kiyonari (Honda) 65; 10. Lavilla (Honda) 59.

MARCHE: 1. Ducati punti 217; 2. Yamaha 171; 3. Suzuki 158; 4. Honda 135; 5. Kawasaki 44.

Related Articles

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close