News

SBK – Bayliss conquista la Superpole con un giro straordinario a Brno

Bayliss Brno AnteprimaGrazie ad un giro straordinario, Troy Bayliss (Ducati) ha conquistato la pole position

Bayliss (Ducati) conquista la Superpole con un giro straordinario a Brno

Bayliss Brno

Grazie ad un giro straordinario, Troy Bayliss (Ducati) ha conquistato la pole position nel nono round del Mondiale Superbike sulla pista di Brno. Per il leader del campionato si tratta della 22esima pole in carriera, la quarta della stagione, e con questo risultato supera Carl Fogarty e diventa il secondo pilota nella storia della SBK, dietro a Troy Corser (Yamaha), a quota 42.
Proprio l'australiano della Yamaha è stato l'avversario principale nella Superpole, chiudendo ad appena un decimo da Bayliss. Terzo tempo per un grande Michel Fabrizio (Ducati), mentre quarto è finito Max Biaggi (Ducati), che aveva fatto segnare il miglior tempo nelle qualifiche.
Grande salto in avanti per Ryuichi Kiyonari (Honda) che, dopo il 16esimo tempo in prova, ha fatto segnare il quinto nella Superpole, aprendo così la seconda fila. Al suo fianco Niccolò Canepa (Ducati), all'esordio in Superbike, Fonsi Nieto (Suzuki) e l'idolo di casa, Jakub Smrz (Ducati).

Canepa Brno

Non hanno brillato i principali rivali di Bayliss in campionato. Solo terza fila infatti per Max Neukirchner (Suzuki) e Noriyuki Haga (Yamaha) mentre partirà addirittura dalla quarta Carlos Checa (Honda).

Troy Bayliss: "Abbiamo sempre avuto qualche difficoltà su questa pista, soprattutto l'anno scorso. Non ho mai avuto dei buoni risultati qui e mi piacerebbe cambiare l'andamento. Quando ho visto il giro di Corser, ho capito che dovevo fare qualcosa di speciale per batterlo e, se Max fosse riuscito a battere il mio tempo, mi sarei inchinato davanti alla sua bravura perché sapevo di aver fatto un ottimo giro".

Troy Corser: "Quando Bayliss parte dopo di me, c'è sempre il rischio che possa fare il "colpaccio" e così è stato. Oggi comunque abbiamo trovato un ottimo assetto per la gara di domani, facendo anche una buona simulazione gara, quindi sono molto fiducioso".

Michel Fabrizio: "Questo circuito mi piace tantissimo e sono sempre andato bene. Abbiamo fatto un ottimo lavoro durante il weekend e ho un buon passo. Volevo andare più forte oggi in Superpole ma purtroppo c'è sempre il ‘nonnetto' accanto a me, che tira fuori qualcosa di speciale. Però è un ottimo risultato e sono davvero soddisfatto".

Fabrizio Brno

Related Articles

Back to top button
Close
Close