HomeNewsNuovo scarico Arrow per le Suzuki

Nuovo scarico Arrow per le Suzuki

Pubblicato

suzuki Nuovo scarico Arrow per il team Suzuki Alstare
Il Team Alstare Suzuki ha provato alcune novità a Valencia. La più evidente è l'adozione di un nuovo tipo di impianto di scarico fornito dal partner storico del Team Belga: l' italiana Arrow.
Suzuki Dopo aver sviluppato durante il 2007 con Biaggi e Kagayama gli impianti di scarico sulla K7 (l'ultima evoluzione è quella presente sulla moto di Neukirchner di quest'anno), sembra proprio che anche quest'anno l'azienda di proprietà di Giorgio Giannelli voglia continuare a sviluppare la moto fino ad ora risultata la più potente delle pretendenti al titolo. La nuova forma, totalmente diversa da tutte le altre, non è una foggia nuova per Arrow. Infatti è già da qualche anno che la Factory perugina produce tale tipo di terminale nella serie Pro-Racing (sia in versione Twin Replica che in versione singola). L'unica differenza estetica da quelli riservati alla produzione sembra essere la coppa in carbonio già utilizzata sui terminali racing.
suzuki L'intero impianto di scarico sembra essere cambiato molto (basti confrontarlo con quello della K8 utilizzata fino in Australia). Se a Valencia c'è stato questo test di prodotto sarà stato sicuramente previsto per tempo e sicuramente utilizzato in gara dai due piloti ufficiali.

Fabrizio Marcucci

More like this

MotoGP risultati classifica gara Valencia, Bagnaia Campione

A Valencia, è arrivata la vittoria della Suzuki di Rins, ma, soprattutto, della Ducati e di Bagnaia, primo nella Classifica Assoluta, davanti a Quartararo e Bastianini.

Classifica MotoGP 2022, FINALE Mondiale Piloti e Costruttori e Team

MotoGP, le classifiche del Motomondiale 2022 Piloti e Costruttori. Le classifiche della stagione 2022, FINALI dopo il GP di Valencia.

MotoGP risultati classifica gara, Giappone 2022 Motegi

Jack Miller in sella alla Ducati ha dominato il GP del Giappone a Motegi e conquistando la sua prima vittoria stagionale. Bagnaia è caduto all’ultimo giro.