News

La Ducati di Stoner in mostra al Ministero

ducati La Ducati Campione del Mondo in mostra a Roma presso il Ministero dello sviluppo economico LA DUCATI CAMPIONE DEL MONDO IN MOSTRA A ROMA PRESSO IL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

La Ducati Desmosedici numero 27 del neo-iridato Casey Stoner ha giocato un ruolo da superstar al centro dell’atrio della sede del Ministero dello Sviluppo Economico, dove il 14 e il 15 dicembre è stata allestita una mostra per celebrare il magico momento che la casa motociclistica di Borgo Panigale sta vivendo.

Il titolo iridato conquistato in MotoGP e i successi commerciali della Ducati hanno addirittura fatto aprire le porte di questo edificio pubblico che, in questi due giorni, è diventato meta di un vero e proprio pellegrinaggio da parte di ducatisti e appassionati delle due ruote, che hanno potuto ammirare la mitica Desmosedici GP7 e le ultime novità Ducati, come l’Hypermotard 1100, la nuovissima 848 o la performante 1098R, pronta per scendere in pista nel mondiale SBK 2008. Non solo motociclisti incalliti, ma anche tanti visitatori occasionali che, incuriositi dai filmati e dall’insolita cornice allestita per l’occasione, hanno affollato il Ministero che, per questi due giorni, è stato pacificamente invaso da questa colorata e spettacolare atmosfera racing.

Un‘occasione per celebrare l’eccellenza e il successo di un’azienda italiana, ma anche l’opportunità di presentare un modello industriale che, animato da competenza, passione e talento, ha saputo contrastare ed imporsi nel confronto con i colossi nipponici.

Ducati Dopo il rituale taglio del nastro, che ha segnato l’apertura ufficiale di questa singolare mostra, il Ministro Bersani, insieme al Dott. Gabriele Del Torchio, Amministratore Delegato Ducati Motor Holding, hanno incontrato stampa e pubblico presso la Sala degli Arazzi.

Ducati “Abbiamo voluto organizzare questo evento – spiega il ministro Bersani – perché abbiamo ritenuto opportuno aprire le sale del Ministero, che usiamo per la presentazione di libri dedicati all’industria o per accogliere i ragazzi delle scuole per far conoscere loro le istituzioni, anche all’eccellenza dell’industria italiana e sono felice di cominciare questa iniziativa ospitando la Ducati. Credo che ci siano tre punti significativi in grado di descrivere questa azienda: Ducati vuole dire eccellenza nella tecnologia, tantissimo gusto e forte radicamento nel territorio. Un esempio che dimostra come sia possibile e anzi auspicabile, tenere insieme tradizione e innovazione, dimensione artigianale e sviluppo di tecnologie molto avanzate”.

Ducati “Siamo orgogliosi di essere qui, nelle sale di questo ministero – ha detto Gabriele Del Torchio – a parlare della grande impresa di una piccola azienda italiana, fortemente legata al territorio, capace di competere nello scenario dell’economia globale. Un 2007 che si chiude alla grande, sia dal punto di vista sportivo che commerciale e finanziario, una base importante per puntare a un 2008 che speriamo sia altrettanto ricco di soddisfazioni e che ci permetta di continuare a giocare un ruolo di ambasciatori del made in Italy in tutto il mondo”.

Nelle immagini il Pierluigi Bersani (Ministro dello Sviluppo Economico), Gabriele Del Torchio (Ad Ducati Motor Holding) e Sergio D'Antoni (Viceministro dello Sviluppo Economico).

Related Articles

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close