News

Kawasaki ZX-6R m.y. 2009

Ninja Kawasaki mostra in anteprima la Ninja 600 modello 2009. Fortemente ispirata alla sorella maggiore da 1000 cc, è stata sviluppata nel motore e nella ciclistica per essere più agile, facile da controllare e con una migliore spinta ai regimi medio-bassi

La Ninja 600 è tutta nuova ed appare subito chiaro osservandone le forme, decisamente ispirate alla sorella maggiore da 1000 cc. 

Ninja600

Definire criptico il comunicato emesso da Kawasaki relativamente alla nuova ZX-6R è dire poco. Poche righe in cui si sottolinea che il nuovo modello è stato studiato per mettere ancor più l’accento sulle prestazioni globali, affidando al pilota una moto più facile da controllare in ogni situazione. In questo senso si parla di modifiche apportate al motore e al telaio per conferirle una maggiore facilità di guida nelle situazioni più impegnative.

Ninja600

La breve lista delle caratteristiche principali parla di “manovrabilità affidabile e scattante”, quindi dovrebbero essere state modificate le quote geometriche in favore di una maggiore agilità, “riduzione del peso” (sul motore? Sulla ciclistica?), “massima manovrabilità in ingresso di curva” (interasse più corto e avancorsa ridotta?), e “potente coppia a regimi medio?bassi”, frutto probabilmente di un grosso lavoro sul motore per riempire il range di utilizzo più sfruttato su strada.
Niente altro, niente scheda tecnica, niente valori di potenza e coppia massima. Per ora accontentiamoci delle foto, da cui risulta evidente la somiglianza con la sorella maggiore ZX?10R, un family-feeling molto spinto e un po’ inedito per Kawasaki le cui sportive, al contrario, sono sempre state ben distinguibili.

Ninja600
Ninja600

www.kawasaki.it

Related Articles

Check Also
Close
Back to top button