News

Intervista a Matteo Mengacci

Matteo Mengacci

Intervista al giovane Matteo Mengacci, responsabile pubbliche relazioni Rizoma

 

Intervista al giovane Matteo Mengacci, responsabile pubbliche relazioni Rizoma   

 

 
 

1) Cosa pensi stia succedendo al mercato delle moto? Si tratta di un periodo di transizione o di contrazione?

Ovviamente spero che sia solo un periodo di transizione!
Dopo il periodo estivo non ci sono state grosse novità per il mercato delle due ruote che purtroppo non mostra evidenti segni di ripresa. La contrazione è del 27% in totale sulmercato delle due ruote con un -12% rispetto al 2009 proprio nel segmento moto, in quanto si parla di 6.542 immatricolazioni contro le 7.452 dell'anno precedente, puoi immaginare benissimo cosa voglia dire…
Attualmente c'è stata un'impennata nelle vendite delle Enduro stradali, che ora dominano il settore, seguite dalle Naked sportive che si stanno facendo sempre più spazio (io ne sono contento, mi piacciono molto – vedi la nostra Brutale!)
Sono stati messi a disposizione da Stato e Regioni degli incentivi, le case motociclistiche e le case madri hanno fatto il possibile per sfruttare al meglio questa operazione per cercare di tenere alto il fatturato, ma purtroppo non è bastato.
Al mercato delle moto sta succedendo quello che succede a tutti i mercati attualmente.

2) Secondo te, la moda pervasiva dell'iper prestazione è arrivata al capolinea, a favore dell'estetica,oppure no?

Assolutamente no! Le prestazioni delle moto sono sempre più impressionanti, e di sicuro vanno di paripasso con l'estetica!
C'è una continua ricerca dello stile e di un aspetto estetico da "macella a terra", e lo stesso discorso vale per le performance!
Un esempio: guarda la Brutale che abbiamo quà davanti, è una moto bellissima, con una linea capace di non passare mai di moda!
Prestazioni da urlo anchedi serie!Insomma siamo sulla soglia dei 150 cv!
Eppure ogni volta viene rinnovata con piccoli ritocchi che riescono a renderla sempre la Neked più bella in assoluto.
Ma se questo non basta (come per me) ecco arrivare qualche componente Rizoma che ne completa la linea estetica, e lo stesso vale per un impianto di scarico, forcelle, impianto frenante, etc…
Non sempre una moto ci piace come esce dalla casa. Abbiamo bisogno di renderla "più nostra", ed è lì che il nostro gusto va a favore dell'estetica come dicevi tu prima. Capolinea? Io direi invece che ci siamoappena seduti e stiamo leggendo il giornale primache il treno parta!

3) Da addetto ai lavori, cosa succederà quest'anno in termini di venduto? Ci sarà la tanto aspettata ripresa oppure si dovrà fare i conti con un altro anno difficile?

Ermes ha dato anche a te il dono della curiosità come a Pandora?
Dai scherzo! Però diciamo che se tutti i problemi sono usciti dal vaso adesso tocca anche alla speranza!
I dati parlano chiaro in termini di venduto.
Purtroppo, come dicevamo prima, il mercato del nuovo è in calo, ma c'è un incremento del mercato dell'usato di un 2,7%, questo vuol dire che per aziende come Rizoma si aprono molte porte.
Se un motociclista non può permettersi di comprare una moto nuova allora investe negli accessori per rinnovarla, cambiarla e modificarla.
La ripresa ci sarà, sicuramente più lenta del previsto, ma qualcosa succederà!
E comunque, in merito alla tua domanda, concludo citando Shakespere:" Ahhh, se uno petesse già conoscere l'esito degli avvenimenti d'oggi! Ma basterà che si concluda il giorno, e tutto si saprà…"
In sostanza… Aspettiamo (purtroppo non un solo giorno), e nel frattempo, cerchiamo di fare il possibile per avere un esito positivo!

Matteo Mengacci

 

Matteo Mengacci

 

Matteo Mengacci con il papà Davide, noto conduttore televisivo e fotografo affermato
 
 
Matteo Mengacci
 
 
Matteo Mengacci, responsabile pubbliche relazioni Rizoma
 
 
 
Matteo Mengacci
 
 
Ancora un'immagine di Matteo con il papà Davide, entrambi appassionati di "due ruote"
 

 

 
 
Davide Mengacci
 
 
Davide Mengacci, conduttore di trasmissioni di successo come Scene da un matrimonio, Candid Camera Show, Il pranzo è servito e La cena è servita, non nasconde la sua grande passione per le moto
 

 

 

Related Articles

Back to top button
Close
Close