News

Dati vendita anno 2007/2008: – 6,36%

Downgrade – 6,36% è la fetta di mercato persa nel settore motociclistico (over 50cc quindi) secondo i dati dell'immatricolato 2008 in relazione al 2007.

Il 2008 è stato un anno negativo sotto molti punti di vista, specialmente per quanto concerne il mercato motociclistico italiano che vede chiudersi il bilancio con un – 6,36% rispetto all'immatricolato 2007 (che aveva chiuso a sua volta con un – 2,91% rispetto al 2006).

Le strategie di vendita messe in campo dalle case produttrici e dai rivenditori si sono dimostrate infruttuose o non allineate con la situazione di crisi che è andata aumentando nel corso dell'anno che si è appena chiuso. La vera differenza è stata fatta dal mercato delle finanziarie che ha visto un impennata dei finanziamenti messi in opera ma è una differenza che falsa, se possibile, ancora di più il reale stato del mercato nostrano.

Guardando i dati di vendita delle due ruote OVER 50cc (ovvero non contando i 50cc) nel settore SCOOTER ne consegue che il mezzo più venduto in assoluto è l'Honda SH 150 (€ 3150,00 circa presso concessionari e rivenditori) nella miusra di 18356 veicoli immatricolati sul territorio nazionale seguito a brevissima distanza dallo Yamaha TMAX (non meno di € 9000,00 e nessuna traccia di qualsivoglia sconto) con 16963 veicoli immatricolati; segue in scia con uno scarto di 2 (DUE!) veicoli immatricolati l' Honda SH 300 (€ 4150,00 circa). Dov'è la crisi quando ci si siede davanti a un contratto d'acquisto per uno scooter da novemila euro?

Per il settore MOTO invece troviamo in testa, come ampiamente prevedibile, la Kawasaki Z750 (€ 6700 circa) con 6745 veicoli immatricolati seguita dalla ottima Honda HORNET 600 (€ 6300 circa) con 5207 mezzi immatricolati. Nelle OVER 750 spunta incredibilmente in testa la non certo economica BMWR1200GS (€ 14500,00 circa) con 5087 moto immatricolate, appena 120 pezzi in meno di una moto (la Hornet) che ne costa MENO della metà; la seconda piazza delle OVER 750 è occupata dalla Honda TRANSALP XL 700 V (€ 7500,00 circa, anche qui, la metà della BMW). Anche qui, vista la situazione e vista la poca allegria che caratterizza l'economia odierna con che stato d'animo si firma un contratto di più di quattordicimila euro quando con la stessa cifra ci si compra 2 (ottime) moto di 600cc?

La fascia di cilindrata che ha più sofferto (e perso nei confronti del 2007) è stata quella delle 600cc che chiude con un -34,71%. In positivo invece fino a 125cc con +6,21% e OVER 1000cc con +1,51%.

Leggendo attentamente i dati sopra riportati ne consegue che le finanziarie sicuramente OGGI aiutano a comprare un bene (che possa essere di lusso o necessità a seconda della categoria di appartenenza) che altrimenti non si sarebbe potuto acquistare ma DOMANI falsano in maniera allarmante i dati di vendita non consentendo a chi di dovere di poter fare una corretta valutazione del mercato in essere senza contare che la rateizzazione (oggi largamente usata per comprare qualsiasi cosa) incrementa sensibilmente l'inflazione.

Downgrade

Per pura curiosità riporto che i mesi dove il mercato 2008 ha sofferto maggiormente il confronto con il 2007 sono stati nell'ordine: Marzo (-22,40%), Novembre (-19,69%), Maggio (-14,24%) e Agosto (-10,27%) ai quali fa seguito SEMPRE il mese seguente una crescita seppur piccola, del mercato (probabilmente influenzata dalle offerte fatte dalle case madri per correre ai ripari) che cala il mese dopo. 2 i mesi che chiudono in positivo: Luglio (+6,82%) e Settembre (+7,73%).

Dati Ancma

Related Articles

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close