News

Celani Team & Yoshimura: un binomio perfetto!

Celani TeamInizia dal circuito di Scarperia la nuova avventura del Team Celani Suzuki Italia nel CIV. Il rinnovato staff tecnico e tutta la nuova struttura hanno ben figurato nelle due classi a cui prenderanno parte

Team Celani

CIV SS 600 e STK 1000 PRIMO ROUND: MUGELLO
DOMENICA 20 APRILE 2008

Inizia dal circuito di Scarperia la nuova avventura del Team Celani Suzuki Italia nel CIV. Il rinnovato staff tecnico e tutta la nuova struttura hanno ben figurato nelle due classi a cui prenderanno parte nel 2008 i piloti del Team Celani Suzuki Italia, supportato ufficialmente quest’anno dalla giapponese Yoshimura.
Oltre alla partecipazione alla STK 1000 con Cristiano Todaro, quest’anno la compagine romana svilupperà la Suzuki GSX-R 600 in conformazione Supersport con l’ausilio dell’appoggio ufficiale della Factory giapponese Yoshimura e con il pilota Terence Toti. Il progetto prevede, quando la moto avrà raggiunto un discreto livello di sviluppo, anche la richiesta di qualche wild Card per una gara di Mondiale in vista di una partecipazione in pianta stabile nel Campionato del Mondo Supersport 2009.
Ottimo il risultato della prima uscita nel CIV dove sono schierate alcune tra le migliori moto e dei migliori piloti del Mondiale Supersport. Le prestazioni sono già ad un buon livello alla prima uscita, ma i tecnici del team stanno lavorando moltissimo e sono molto fiduciosi di raggiungere la vetta a breve.Team Celani1 

La parola ai protagonisti:

Terence Toti: Davvero una moto fantastica! Sono felicissimo di aver finalmente partecipato ad una gara e con questa moto credo che presto mi toglierò più di qualche soddisfazione. La moto è solo nella fase iniziale dello sviluppo sia di motore che di ciclistica. Grazie alla Andreani Group ed al nuovo materiale Öhlins siamo riusciti a trovare un setup molto buono, e con i nuovi step di elettronica e motore che presto mi faranno provare, dovremo migliorare già dalla prossima gara. Mi manca forse ancora un pò il ritmo gara, ma sono sicuro che faremo sempre meglio sia io che la moto.

Cristiano Todaro:. Schierarmi con la moto di uno dei migliori Team del Mondo della Stk 1000 è una grande responsabilità e credo di averla subita molto alla prima gara. E’ ovvio che per me sia tutto nuovo e che devo prendere confidenza con il mezzo e con la nuova struttura. In gara pensavo di arrivare a punti essendo passato quindicesimo al secondo giro, ma sono calato anche fisicamente e non sono riuscito a pormi l’obiettivo iniziale. Mi rifarò sicuramente alla prossima.
 
Daniele Celani: Sono davvero contento per il lavoro svolto dal rinnovato Team che sto iniziando a plasmare in ottica futura. Le prestazioni del pacchetto moto/pilota sono già di tutto rispetto e sono sicuro che miglioreremo ulteriormente i nostri risultati. In questa prima gara non disponevamo ancora di alcuni particolari importanti come i dischi dei freni ed altri step evolutivi di motore, ma i tempi con cui ha girato Terence in scioltezza e la velocità massima raggiunta a soli 3 Km/h dal migliore ci fa capire che siamo sulla strada giusta.
Per le prestazioni di Todaro in STK 1000 eravamo fiduciosi nella zona punti già alla prima uscita, ma il ragazzo si sta ambientando e siamo sicuri che ci riuscirà già da Monza.

www.celaniteam.it

Related Articles

Back to top button