News

Cairoli padrino di “Uniti per la Vita” in programma il 14 Novembre

Uniti X la Vita

Cairoli padrino di "Uniti X la Vita". Il 14 Novembre, presso il crossodromo Monte Coralli di Faenza, andrà in scena la manifestazione a supporto degli atleti vittime di infortuni in competizioni motociclistiche. Un appuntamento da non perdere.

 

 

 

 

"Uniti X la Vita" ospiterà i piloti di tutte le specialità motociclistiche e il ricavato andrà in beneficenza

   

 

 

Cairoli, Melandri, Dovizioso, Corti, Lanzi, Nannelli e tanti altri insieme per "Uniti X la Vita". Appuntamento al crossodromo Monte Coralli di Faenza il 14 Novembre

 
 
 
 
 
 
Uniti X la Vita

Stanno per concludersi i preparativi della manifestazione Uniti X la Vita organizzata da Riders4Riders, associazione creata per supportare gli atleti vittime di infortuni in competizioni motociclistiche, che il 14 novembre ospiterà i piloti di tutte le specialità motociclistiche e il cui ricavato andrà in favore della onlus Wings For Life e del crossista Luca Biondi recentemente vittima di un brutto incidente.

Sul crossodromo Monte Coralli di Faenza, protagonista di diverse prove iridate, sono attesi numerosi personaggi dell'ambiente motoristico ad iniziare dal mattatore della stagione MX1 Antonio Cairoli che pur correndo la sera prima al Supercross di Genova ha deciso di non mancare all'evento per stare vicino ai suoi tifosi e per fare il tifo agli amici che corrono nella Moto GP.

Ad iniziare da Marco Melandri e Andrea Dovizioso che si scontreranno in pista con l'azzurro della Moto2 Claudio Corti e coi velocisti Lorenzo Lanzi, Gianluca Nannelli e Alex Gramigni. Nutrita è anche la pattuglia dei piloti fuoristrada, come gli enduristi Mario Rinaldi, Alex Belometti e Matteo Graziani, quest'ultimo in sella all'Aprilia ufficiale utilizzata da Joshua Coppins al Motocross delle Nazioni di Denver, i campioni della supermoto Ivan Lazzarini, Davide Gozzini, Massimo Beltrami, Fabio Balducci e Christian Ravaglia, i crossisti Davide Guarneri, Manuel Monni, Alex Lupino e Chicco Chiodi, oltre ad altri conduttori che stanno aggiungendosi alla lista di coloro che hanno dato la loro disponibilità per questo evento che vuole avere una scadenza annuale.

La manifestazione è articolata in diversi momenti, ad iniziare dalla sfida di motocross che sarà affiancata da quella che si preannuncia non meno divertente con gli stessi piloti in sella alle Pit Bike in una sfida ad inseguimento. Sono inoltre in programma una gara di Quad con i protagonisti dell'Europeo delle Nazioni Emanuele Giovannelli e Luca Montalbini, le avvincenti figure dei funamboli del freestyle Michele Monti e Massimo Bianconcini, quest'ultimo reduce dagli X-Fighter di Roma, il 1° Trofeo Riders 4 Riders di motocross classe Open riservata ai primi 40 piloti iscritti, oltre alle esilaranti battute del comico di Colorado Cafè Paolo Casiraghi, alias Suor Nausicaa, oltre alla sessione autografi e alla lotteria con in palio gadget e capi di abbigliamento dei piloti compresi quelli di alcuni di essi impossibilitati a venire come Max Biaggi che ha messo a disposizione capi del suo abbigliamento. Uno spazio apposito è inoltre previsto per l'autovettura di Formula 1 della scuderia Toro Rosso, e per la Clinica Mobile del Dott. Costa.

Ulteriori informazioni su www.riders4riders.it

 

 

 

 

 

 

 

Related Articles

Check Also
Close
Back to top button