News

Bitubo per Kawasaki Z750

Bitubo per Kawasaki Z750

Bitubo per Kawasaki Z750  

Un avantreno a prova di errore

 

Realizzati diversi kit per la Kawasaki Z750

 

Per la naked jap è giunto il momento di trasformarsi ed essere più sicura e stabile. Tranquilli, ci pensa Bitubo
 
 

Kit MForkNegli ultimi anni i motociclisti hanno spostato sempre di più la loro attenzione verso moto che riuscissero a coniugare l'utilizzo nel tempo libero con la facilità di spostamento. Le sportive sono autentiche moto da corsa non sempre adatte ad esser utilizzate tutti i giorni e così le "naked" negli anni hanno sempre di più conquistato una fetta importante del mercato. Spesso le Case Motociclistiche hanno trapiantato il motore destinato alle supersportive sulle "nude" addolcendone l'erogazione ma non levigandone il temperamento; un classico esempio di questa concezione è la Kawasaki Z750, una moto che ha fatto breccia nel cuore degli appassionati delle due ruote per il suo design e
temperamento del motore.
Come sempre, ogni prestazione pura deve esser supportata anche da sospensioni in grado di tener testa alla esuberanza del motore: così la Bitubo, ha realizzato per la naked giapponese diversi kit, ideali per trasformare la Z750 in una moto sicura e stabile.
Nelle forti accelerazioni l'avantreno spesso si alleggerisce non trasmettendo feeling al guidatore, per questo la Bitubo ha realizzato per le forcelle un kit, denominato KIT MFORK.
Il pacchetto studiato dall’azienda italiana è composto da molle in acciaio legato e olio specifico Fucks – Silkolene.
KIT MFORK Bitubo è stato ideato proprio per conferire maggiore stabilità e precisione di guida ai possessori della Z750.
Mono posteriorePer quanto concerne invece il mono posteriore, Bitubo ha sviluppato una serie di ammortizzatori in grado di assecondare perfettamente l'esuberanza del motore: la serie XZE, disponibile per la Z750 anche nella versione XZE11, rappresenta l'entry level Bitubo ed è dotato di regolazioni dell'interasse, precarico molla ed estensione, mentre di livello decisamente più elevato è l'XXF disponibile nelle varianti XXF11 e XXF31.
Il mono XXF è dotato di numerose regolazioni e rappresenta il top di gamma della Bitubo; molteplici sono infatti le possibilità di intervento su questo ammortizzatore: doppia regolazione in compressione (alte e basse velocità), estensione, interasse variabile con regolazione anche del precarico ( a comando idraulico sull'XXF 31).
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

C.d.A Bitubo
Via A. Volta 24
35037 Selve di Teolo (PD) ITALIA
Tel. + 39 0499903475
Fax +39 0499903447
www.bitubo.com
info@bitubo.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 

Related Articles

Back to top button
Close
Close