News

Bayliss e la Ducati 1098 F08 conquistano Assen

SuperPole AssenSabato 26 aprile: Troy Bayliss (Ducati Xerox) e la 1098 F08, hanno realizzato il nuovo giro veloce per una Superbike sul circuito TT di Assen.

SuperPole Assen
Bayliss e la Ducati 1098 F08 registrano un nuovo giro veloce conquistano la
Pole Position ad Assen

Assen (Paesi Bassi) sabato 26 aprile: Troy Bayliss (Ducati Xerox) e la 1098 F08, hanno realizzato il nuovo giro veloce per una Superbike sul circuito TT di Assen, conquistando allo stesso tempo la  seconda pole della stagione 2008. Con sei piloti, su moto di quattro costruttori diversi, che hanno ottenuto un tempo inferiore a 1'39, la battaglia per la prima fila è stata durissima e il Ducati Xerox Team è stato molto soddisfatto della prestazione di Bayliss. Il suo compagno di  squadra Michel Fabrizio e i suoi meccanici hanno avuto qualche difficoltà per problemi elettrici su entrambe le moto questo pomeriggio e, visto che c'era pochissimo tempo a disposizione per risolverli prima della Superpole si è comunque soddisfatti della prestazione del pilota, che gli consente di partire in terza fila per le gare di domani.

Troy Assen

Troy Bayliss 1'38.4
"Diciamo che abbiamo perso un po' la strada nella seconda sessione di qualifiche e sono rimasto abbastanza deluso di non aver migliorato il tempo che ho registrato ieri. Comunque il team ha lavorato tutto il weekend provando diverse soluzioni e sembra che questo pomeriggio ci siamo rimessi in carreggiata. Ho realizzato un buon tempo durante le prove libere e pensavo che sarebbe stato possibile registrare un tempo sotto l'1'38 nella Superpole ma alla fine per un piccolo  errore al primo intermedio non ci sono riuscito – sono comunque contento di aver ottenuto la mia seconda pole. Vincere domani sarà molto difficile visto che ci sono cinque o sei piloti che hanno il passo per la vittoria."

Xerox Assen

Michel Fabrizio 1'39.8
"Stamattina siamo andati bene con la gomma da gara e verso la fine della sessione ho fatto un buon giro, registrando il quarto tempo più veloce della mattinata. Poi nelle prove libere del pomeriggio abbiamo avuto problemi sia con la prima che con la seconda moto e purtroppo abbiamo perso molto tempo per trovare le soluzioni. Non abbiamo avuto tempo di provare i  miglioramenti decisi per la prima moto, quella che si era deciso di utilizzare per la Superpole, e quindi siamo stati costretti a spostare setting e forcelle sulla moto due e questo mi ha fatto perdere un po' concentrazione. Comunque, pur partendo dalla terza fila, con una buona partenza spero di poter lottare per le posizioni che contano."

TIMES (Superpole):
1. Bayliss (Ducati Xerox) 1'38.4;
2. Haga (Yamaha) 1'38.5;
3. Xaus (Ducati) 1'38.5,
4. Corser (Yamaha) 1'38.7,
5. Neukirchner (Suzuki) 1'38.8;
6. Checa (Honda) 1'38.8……
12. Fabrizio (Ducati Xerox) 1'39.8

Related Articles

Close
Close