NewsRACING

Alma Pramac Racing annuncia l’accordo con Pecco Bagnaia per le stagioni 2019 e 2020 di MotoGP

Il pilota italiano ha firmato un contratto diretto con Ducati

Alma Pramac Racing annuncia di avere raggiunto un accordo per le stagioni MotoGP 2019 e 2020 con Francesco Bagnaia. Il pilota italiano, che ha firmato un contratto diretto con Ducati, salirà per la prima volta sulla Ducati Desmosedici GP di Alma Pramac Racing durante i test ufficiali di Valencia a novembre 2018.

Francesco “Pecco” Bagnaia è nato a Torino il 14 gennaio 1997 e ha esordito nel campionato mondiale Moto3 nella stagione 2013. Nel 2014 entra a far parte dello SKY Racing Team VR46 ottenendo come miglior risultato un quarto posto a Le Mans. Dopo il primo podio conquistato nel Gran Premio di Francia della stagione successiva, nel 2016 Bagnaia è tra i protagonisti della Moto3 con due vittorie e quattro podi che gli permettono di chiudere al quarto posto la classifica generale. Nel 2017 Pecco passa in Moto2 con lo SKY Racing Team VR46 e disputa una grande stagione (quattro volte sul podio con 2 secondi posti) chiudendo il campionato in 5° posizione e conquistando il premio di Rookie of the Year.

Ancora una volta il team Alma Pramac Racing ribadisce il suo ruolo di scopritore di talenti, dopo aver lanciato tanti giovani nella “classe regina”, meritando ancora una volta la fiducia di Ducati. Questa prewiev è solo una delle tante cui il team ci ha abituati in questi anni, meritandosi il ruolo di protagonista in una classe, la MotoGP appunto, dove i risultati ottenuti parlano da soli. Nel 2018 l’obiettivo raggiungibile è quello di confermare le eccellenti prestazioni 2017 di Danilo Petrucci, sia nei risultati delle singole gare, sia nella classifica finale di campionato.

Tags

Andrea Borelli

Pilota di velocità, Enduro, Motocross e Supermotard. Dalla fine degli anni 80 è stato impegnato nella velocità nazionale dopo una breve parentesi nei motorally, per poi passare al Supermotard, al Cross e all'enduro. E' attualmente Istruttore Federale, Direttore di gara e Responsabile delle HobbySport per il Lazio per conto di Federazione Motociclistica Italiana

Related Articles

Check Also

Close
Close
Close